Divorare il cielo

Divorare il cielo

By Paolo Giordano

  • Release Date : 2018-05-08
  • Genre : Fiction e letteratura
  • FIle Size : 1.09 MB
Score: 5
5
From 24 Ratings
Download Now
The file download will begin after you complete the registration. Downloader's Terms of Service | DMCA

Description

Divorare il cielo Quei tre ragazzi che si tuffano in piscina, nudi, di nascosto, entrano come un vento nella vita di Teresa. Sono poco piú che bambini, hanno corpi e desideri incontrollati e puri, proprio come lei. I prossimi vent'anni li passeranno insieme nella masseria lí accanto, a seminare, raccogliere, distruggere, alla pazza ricerca di un fuoco che li tenga accesi. Al centro di tutto c'è sempre Bern, un magnete che attira gli altri e li spinge oltre il limite, con l'intensità di chi conosce solo passioni assolute: Dio, il sesso, la natura, un figlio.
Le estati a Speziale per Teresa non passano mai. Giornate infinite a guardare la nonna che legge gialli e suo padre, lontano dall'ufficio e dalla moglie, che torna a essere misterioso e vitale come la Puglia in cui è nato. Poi un giorno li vede. Sono «quelli della masseria», molte leggende li accompagnano, vivono in una specie di comune, non vanno a scuola ma sanno moltissime cose. Credono in Dio, nella terra, nella reincarnazione. Tre fratelli ma non di sangue, ciascuno con un padre manchevole, inestricabilmente legati l'uno all'altro, carichi di bramosia per quello che non hanno mai avuto. A poco a poco, per Teresa, quell'angolo di campagna diventa l'unico posto al mondo. Il posto in cui c'è Bern. Il loro è un amore estivo, eppure totale. Il desiderio li guida e li stravolge, il corpo è il veicolo fragile e forte della loro violenta aspirazione al cielo. Perché Bern ha un'inquietudine che Teresa non conosce, un modo tutto suo di appropriarsi delle cose: deve inghiottirle intere. La campagna pugliese è il teatro di questa storia che attraversa vent'anni e quattro vite. I giorni passati insieme a coltivare quella terra rossa, curare gli ulivi, sgusciare montagne di mandorle, un anno dopo l'altro, fino a quando Teresa rimarrà la sola a farlo. Perché il giro delle stagioni è un potente ciclo esistenziale, e la masseria il centro esatto dell'universo.

Reviews

  • Questo è il Paolo Giordano che amiamo

    5
    By MammaA2
    Storia scritta molto molto bene, come solo Paolo le sa raccontare. Personaggi verosimili, ma soprattutto sinceri, da tutti i punti di vista, positivi, negativi, complicati, contraddittori, fragili, sinceri e non. Paolo racconta dal punto di vista di Teresa e questo è un ulteriore valore aggiunto, splendidamente riuscito.
  • Bellissimo libro molto misterioso

    5
    By Saretss
    Un libro commovente che ti invoglia a leggerlo ininterrottamente. E scritto talmente bene che mi sono sentita nella storia L’unica cosa che non c’è scritta e la verità di violalibera e della frase di Nicola
  • Lo avrei fatto finire diversamente

    4
    By sofratambu
    Molto bello A tratti profondo
  • Da leggere tutto d'un fiato

    5
    By Ariannina85
    Incalzante,crudo ,ma ricco di particolari e sentimento....la masseria vive di vita propria e sembra di esserne dentro assieme ai personaggi di Giordano.... Meraviglioso

keyboard_arrow_up